La informiamo che, per migliorare la sua esperienza di navigazione su questo sito web, Liceo Statale Domenico Berti utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:

  • cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie);
  • cookie di tipo statistico (performance cookie).

che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare all'indirizzo https://www.privacylab.it/informativa.php?17943403762 sono presenti le istruzioni per negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su "ACCETTA" o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell'Informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Reg.to UE 2016/679.

Anche quest’anno la nostra scuola ha giocato con entusiasmo il proprio ruolo all’interno della cosiddetta “giornata del Pi greco”.

Di che si tratta?
Nel sistema anglosassone, la data di ieri, martedì 14 marzo 2017, viene indicata con 03/14, numeri che rimandano alle prime tre cifre della famosa costante. Questa coincidenza ha ispirato la creazione di una giornata da dedicare interamente alla matematica.
Come si svolge?
Ogni anno il Berti organizza diverse attività:
- giochi matematici. Le classi interessate possono formare una o più squadre da quattro componenti e iscriversi a una gara a colpi di esercizi logico-matematici, divisa fra biennio e triennio. I vincitori vengono premiati (quest'anno con libri di matematica e fisica) e tutti i partecipanti ricevono una maglietta che riporta il logo della giornata;
- cartelloni. Ogni classe può realizzare un cartellone su un argomento a scelta, a patto che sfrutti la matematica che impariamo a scuola per indagare ambiti che non siamo soliti abbinare a questa disciplina. I lavori vengono esposti lungo il corridoio del primo piano. Ai docenti spetta il compito di decretare un vincitore per il biennio e uno per il triennio: in palio una tessera delle fotocopie;
- conferenze. I docenti invitano spesso degli esperti, incaricati di illustrare agli studenti una matematica con cui si ha poca confidenza sui banchi di scuola;
- prelibatezze a tema. Chiunque all'interno della scuola può contribuire alla giornata portando biscotti, torte e dolciumi vari la cui forma richiami in qualche modo la matematica, da offrire di fronte all'Aula Magna durante la ricreazione.
Perché aderire?
Il Berti, insomma, approfitta di questa giornata per approcciarsi al mondo matematico da un'altra prospettiva, permettendo a tutti di apprezzarlo, almeno nei suoi aspetti più ludici e pratici.

Flavia Capasso
classe 3H

DSCN1654
DSCN1655
DSCN1656
DSCN1657
DSCN1658
DSCN1659
DSCN1660
DSCN1661
DSCN1662
1/9 
start stop bwd fwd