La informiamo che, per migliorare la sua esperienza di navigazione su questo sito web, Liceo Statale Domenico Berti utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:

  • cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie);
  • cookie di tipo statistico (performance cookie).

che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare all'indirizzo https://www.privacylab.it/informativa.php?17943403762 sono presenti le istruzioni per negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su "ACCETTA" o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell'Informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Reg.to UE 2016/679.

Anche quest'anno, il nostro Liceo ha creato un'opera teatrale in occasione del Giorno della Memoria, caratterizzata , come da tradizione, da teatro, musica, canto e danza.

Anche quest'anno lo spettacolo è stato molto apprezzato; parole, immagini, canzoni resteranno impressi nella mente di molti di noi grazie all'impegno, alla passione e alla professionalità di chi ha contribuito allo spettacolo (alunni ed ex-alunni) e di chi ha coordinato egregiamente i lavori, la Professoressa. Paola Gazzi, con la collaborazione delle Professoresse Elena Pejrani ed Eva Vitali Norsa.
Sempre di più abbiamo bisogno di ricordarci che cos'è successo nei campi di sterminio e che cosa è stata la Shoah, in giorni in cui i giornali ci segnalano che, secondo un'indagine dell'Eurispes (https://eurispes.eu/news/eurispes-risultati-del-rapporto-italia-2020/), in Italia il 15% si dichiara negazionista ed emeriti imbecilli o pericolosi agitatori imbrattano porte, muri e citofoni con scritte antisemite.
"Il n'y a plus de roses dans la Rue des Rosiers".

Guarda il video